Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Questo sito usa i cookies per darti una migliore esperienza nella navigazione. Continuando accetti la nostraCookie PolicyOk

Fondo Pensione FNM

 

RENDITA INTEGRATIVA TEMPORANEA ANTICIPATA

(RITA 2018)

 

   Per effetto dell'entrata in vigore della Legge di Bilancio 2018 (Legge n. 205 "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020") è stato modificato   

   l'art. 11 co. 4 del D.Lgs. 252/2005, introducendo stabilmente - tra le prestazioni di previdenza complementare - la RITA, disciplinandone i requisiti e la fiscalità applicabile.

   Il Documento informativo sulla RITA, approvato dal Consiglio di Amministrazione del Fondo il 27 aprile 2017, pubblicato nel sito, non risulta aggiornato alla normativa intervenuta.
   Il Fondo provvederà ad apportare le modifiche necessarie per recepire le nuove disposizioni e ne darà informativa agli iscritti.

 

 

   Breve informativa per i Soci sulla Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (RITA) in vigore dall’1.01.2018.

 

   Requisiti necessari:

 

    - Cessazione rapporto di lavoro.

 

 

    - non più di 5 anni alla maturazione dell’età per la pensione di vecchiaia.

 

 

    - almeno 20 anni contributivi.

 

 

    - 5 anni di contribuzione a una forma pensionistica complementare.

 

 

 

   In cosa consiste:

 

   Erogazione con tassazione agevolata con ritenuta a titolo di imposta del 15-9%.

 

   Erogazione diretta da parte di Fondo Pensione FNM.

 

   Erogazione di tutto o parte della posizione, a scelta del Socio.

 

 

   Erogazione fino al conseguimento dell’età per la pensione di vecchiaia, in rate con periodicità non superiore a tre mesi.

 

 

                                                                                                                                                           scarica qui l'informativa